EX VILLA MORRELL

‚Äč

Un complesso residenziale di lusso che si lascia avvolgere dal verde e resta in silenzio a guardare il mare tirrenico.

Forte dei Marmi è una località di mare, adorata dai turisti nord-europei per il suo clima mite e la vista aperta sul mare. È proprio da questo paesaggio dolce e verdeggiante e dal contatto tra terra e mare che prende forma il progetto residenziale ex-Villa Morrell, lasciandosi avvolgere dal verde ed aprendosi al panorama marittimo.

Un rapporto di simbiosi che è il costante filo conduttore dell’intero progetto e che ha rappresentato anche il punto di incontro tra la filosofia di progetto e gli obiettivi della committenza.

Tale complesso residenziale è una rispettosa combinazione tra le architetture classiche che costellano numerose il lungo mare tirrenico e le linee contemporanee delle case metropolitane.Ne risulta una struttura brillante, lineare e senza eccessive decorazioni, rispettosa del panorama circostante.

Gli interni sono stati ridistribuiti, secondo il nuovo frazionamento nelle tre diverse unità immobiliari (oltre la Villa unifamiliare), in cui è stato suddiviso progettualmente e risulta nitidamente definito, come un blocco di marmo, un’ opera scultorea, pura di linee e volumi.

La geometrica Villa plurifamiliare, con un cuore tecnologico, come impianto fotovoltaico, ventilazione meccanica controllata, sistema di recupero dell’acqua piovana, sistema domotico con gestione da remoto, fanno di tale complesso residenziale, una scatola dalle performance eco-straordinarie.

Una scatola artistica, dove la resina, il travertino dei pavimenti ed il cristallo dei parapetti fanno da involucro. Ecco, allora che le mura delle tre diverse unità residenziali, possono accogliere persino una sala cinema privata ed un’ area wellness, con tanto di vasca idromassaggio.